Le rughe del viso compaiono per molteplici fattori che si riferiscono tutti al semplice avanzare dell’età, ma le cui cause sono da ricercarsi anche nelle cattive abitudini come l’eccessiva esposizione ai raggi solari ultravioletti o il fumo di sigaretta, che sprigiona radicali liberi nel corpo intaccando così le scorte di elastina e collagene, proteine essenziali per la composizione cutanea. Le suddette rughe si concentrano in particolare su alcune zone del viso come occhi, labbra e fronte, e sono il più delle volte motivo di vergogna per molte donne e uomini che, preoccupati che il loro aspetto fisico vada a deteriorarsi, ricorrono spesso a rimedi di dubbia provenienza ed efficacia che risolvono poco o niente.

Tuttavia, prima di spendere inutili soldi nei trattamenti specifici dall’estetista o in costosissime creme da profumeria, è necessario conoscere nello specifico quali sono le cause che portano la pelle del nostro viso a perdere elasticità e a generare quegli antiestetici solchi che tanto detestiamo.

Occhi, labbra e fronte: la distribuzione delle rughe dettata dalla genetica

Vi siete mai chiesti perché alcune persone presentano una maggiore concentrazione di rughe intorno alle labbra o intorno agli occhi? La risposta è da ricercarsi in molteplici fattori che esulano dal semplice invecchiamento anagrafico. Le rughe della bocca ad esempio sono tipiche dei fumatori mentre le zampe di gallina intorno agli occhi dipendono spesso da particolari movimenti facciali ripetuti così come quelle concentrate nella zona della fronte; tuttavia uno dei fattori predominanti è da ricercarsi ancora una volta nella genetica.

Molti di noi tendono a sviluppare le rughe nel viso in zone diverse a seconda di quello che è il patrimonio gestito dal nostro DNA, e l’insorgenza di rughe in determinate regioni facciali è dunque inevitabile il più delle volte, anche se è sempre possibile attenuare ogni segno con l’impiego dei giusti prodotti.

Come attenuare le rughe sul viso

Le rughe sul viso, spesso considerate un cruccio insormontabile a causa dell’inevitabile invecchiamento e del patrimonio genetico, non sono un nemico imbattibile che non può essere sconfitto con alcuna arma. Diverse sono le modalità con cui è possibile ridurre o prevenire l’insorgenza di questi fastidiosi e antiestetici solchi che spesso modificano significativamente la nostra espressione.

Oltre alle creme e ai sieri da applicare a casa propria con costanza e dedizione, è anche possibile recarsi presso centri estetici specializzati presso cui vengono eseguite prestazioni ad hoc come per esempio i trattamenti idrorestitutivi o quelli all’acido glicolico.