Le rughe d’espressione sono tra le prime a formarsi sul viso, in modo particolare sulla bocca, sugli occhi e sulla fronte.

Le cause

A differenze delle rughe legate all’invecchiamento, quelle d’espressione sono il segno di una carenza di produzione di collagene, acido ialuronico, vitamine ed altri nutrienti che aiutano a mantenere elastica la pelle. Tra le cause più note, le rughe d’espressione vengono per una scarsa cura della pelle, per la troppa esposizione al sole e il fumo.

Anche lo stress può influire sulla comparsa di questi segni: quando ci si acciglia, le rughe possono accelerare la propria comparsa. Lo stesso vale per chi assume spesso un’espressione severa o per chi ride in maniera troppo sguaiata.

I rimedi

Per evitare le rughe d’espressione, la prima cosa da fare è non trascurare mai la pulizia del proprio viso, mattina e sera. Detergendo, pulendo ed idratando, si può formare una barriera protettiva per la pelle, contro agenti dannosi presenti nell’aria.

Non mancano i rimedi naturali con i quali fare dei trattamenti di bellezza in casa. Gli oli sono dei preziosi alleati, anche da usare come struccanti. Si possono usare come esfolianti naturali dello zucchero, del miele, dello yogurt, etc.

Chi vuole utilizzare dei trucchi per nasconderle, deve assicurarsi che siano sicuri, possibilmente naturali, in modo che lascino traspirare la pelle. Inoltre, non bisogna applicarli in maniera troppo pesante, altrimenti si rischia di ottenere l’effetto contrario.

E’ bene evitare sia il fumo che l’alcol, e di stare troppe ora al sole o sotto le lampade solari, magari usando una buona crema protettiva.

Una dieta ricca di frutta e verdura è l’ideale, soprattutto se si assume la vitamina A, che stimola la produzione di collagene. Se ci si rivolge ad esperti nel settore, si possono assumere degli integratori alimentari adatti, del tutto naturali, reperibili in erboristerie e farmacie.

E’ utile anche una ginnastica facciale che si concentra sulle zone interessate. Essa può anche aiutare ad assumere espressioni giuste nella vita quotidiana.
Massaggiare le zone colpite dalla rughe, può aiutare a distendere la pelle e, se si usa una lozione adatta, contente acido ascorbico, si può ridare luminosità al viso e rigenerarne le cellule.

Tra i trattamenti di medicina estetica, si può ricorrere a tecniche come il laser o la radiofrequenza, oppure ai rimedi riempitivi, come i filler di collagene, o a trattamenti leviganti, come il peeling chimico.

I rimedi per le rughe d’espressione sono molti, e la loro scelta è soggettiva, ma la cosa migliore è farsi consigliare da un esperto per sapere qual’è il migliore, o il più adatto alle proprie esigenze.