Ai giorni nostri, per contrastare l’invecchiamento cutaneo della pelle la tecnologia in collaborazione con la natura hanno fatto passi da gigante. La comparsa di rughe, macchie e cedimento cutaneo sono una fase della vita necessaria e da affrontare, ma questo non significa non poter eliminare questi inestetismi ricorrendo a metodologie testate ed utilizzate da moltissimi soggetti.

L’acido ialuronico è uno dei rimedi per contrastare ed eliminare le rughe, andando a lavorare direttamente sulla pelle, senza alcun metodo invasivo e pericoloso.

Acido ialuronico: che cos’è e a cosa serve?

Questo acido si trova all’interno del corpo umano, quindi prodotto naturalmente ed fa parte integrante della pelle. Grazie al suo sviluppo la pelle risulta essere tonica, resistente e impedisce il rilassamento eccessivo ed immediato.

Essendo prodotto meno acido di quello che sarebbe realmente necessario, la pelle – andando avanti nel tempo – si indebolisce e manifesta i primi inestetismi.

Per ovviare a questa mancanza, è possibile introdurre l’acido ialuronico all’interno della pelle grazie a delle punturine, che vanno a regalare alla stessa la quantità esatta di questo prodotto in maniera da levigare, idratare, trattare e migliorare.

Naturalmente per effettuare questo processo è importante rivolgersi ad un esperto in materia, un professionista del settore che preventivamente faccia un’analisi di quella che è la necessità e successivamente intervenga con la tecnica. Il medico è a conoscenza inoltre della tecnica e di quanto dovrà essere necessariamente profonda la puntura.

Queste iniezioni vengono effettuate a seguito dell’applicazione di una crema anestetica o  – in alcuni casi – di una vera e propria anestesia locale. Successivamente non è richiesto alcun riposo ed il soggetto potrà svolgere le sue normali attività senza alcun impedimento.

La sessione di iniezioni variano da soggetto a soggetto e da necessità del singolo stesso. Non ci sono controindicazioni e l’intervallo tra una seduta e l’altra è di norma di una settimana.

La pelle, dopo il trattamento, si presenta levigata – idratata – nutrita e con eliminazione totale di quelle che sono rughe e cedimenti cutanei.

Non esistono casi in cui non si possa effettuare questa attribuzione, in questo quest’acido è un prodotto naturale sviluppato dal proprio organismo – per questo motivo non si incorre in allergie o fastidi.